EDISIS - Software Calcolo Strutturale Cemento Armato

Analisi Progetto e Verifica di Strutture in Cemento Armato per Edilizia in Zona Sismica

 
 
 

Il primo Software di Calcolo Strutturale per Edifici Antisismici in CA con Analisi Pushover e Shakedown (Strutture Esistenti e Nuovi Progetti)

EDISIS è un potente software strutturale per l'analisi e il calcolo di strutture multipiano in c.a. in zona sismica, nuove ed esistenti, caratterizzato da affidibilità di modellazione, semplicità di input e velocità di esecuzione delle analisi. Il software fornisce, a partire da una descrizione minimale delle geometrie e dei carichi, un progetto strutturale completo, inclusi i disegni esecutivi e la relazione di calcolo. Moduli Analisi Pushover e Analisi Shakedown Integrati.

 

Acquista

da 1850.00 euro

Aggiorna

da 750.00 euro

Noleggia

da 590.00 euro
 
 

faq

Edisis

Edisis è un programma CAD (Computer Aided Design) finalizzato alla progettazione ed alla verifica di edificici multipiano in cemento armato soggetto ad azioni statiche e sismiche.

L'edificio viene descritto come struttura intelaiata spaziale con pilastri e travi disposti genericamente in pianta, con pareti, solai, sbalzi, travi a ginocchio, travi di fondazione, plinti e platee.

 
Edisis

Edisis è un programma integrato di calcolo strutturale per la modellazione e l'analisi strutturale di edifici in C.A. La stretta integrazione tra analisi, progetto e verifica, con la possibilità di modificare selettivamente i dati che individuano la geometria della struttura e la disposizione delle armature, lo rendono adatto sia per il progetto o l'affinamento progettuale di nuove costruzioni, siache per la verifica e l'adeguamento di quelle esistenti.

Per ulteriori informazioni, vedere anche Analisi di edifici esistenti in Edisis 2000

 
Edisis

Edisis supporta le seguenti analisi:

  • Analisi dei carichi;
  • Analisi per carichi statici;
  • Analisi sismica lineare, sia statica che dinamica;
  • Analisi sismica statica non-lineare a scansione angolare (analisi pushover);
  • Analisi ad adattamento plastico (analisi shakedown).

Il programma è interamente implementato in C++ ed usa solutori integrati, altamente ottimizzati, sviluppati interamente dalla Newsoft. Ciò determina una estrema velocità di calcolo, sia in ambito lineare che non-lineare.

Le analisi sono condotte in attinenza alle disposizioni di normativa (Eurocodici, D.M. 14/01/2008).

 
Edisis

Edisis considera i seguenti carichi:

  • peso proprio degli elementi asta e dei plinti, calcolato in base al peso specifico del materiale e al volume netto dell'elemento, ottenuto scorporando le zone di sovrapposizione nei nodi;
  • peso proprio dei solai, calcolato sull'area netta del solaio scorporando l'area delle travi di bordo;
  • sovraccarichi permanenti e variabili sui solai, calcolati sull'area lorda del solaio, cioè sul poligono definito dai nodi di vertice del campo solaio;
  • sovraccarichi permanenti e variabili agenti su travi, pilastri e pareti, calcolati sulla luce lorda o area lorda dell'elemento;
  • forze e momenti cobncentrati nei nodi, assegnati in testa ai pilastri ed ai plinti.
    • I carichi sono distinti per condizione di carico. Ciascuna di queste è caratterizzata da una serie di parametri che fissano le regole di combinazione delle azioni dovute alle singole condizioni per ottenere gli inviluppi utili ai fini delle verifiche.
 
Edisis

L'analisi viene svolta in modo standard col metodo degli elementi finiti, costruendo la matrice di rigidezza della struttura e dei carichi agenti attraverso l'assemblaggio dei contributi degli elementi e risolvendo quindi, per ciascuna condizione di carico, il sistema lineare risultante mediante decomposizione alla Cholescki della matrice del sistema. Il processo di soluzione opera tuttavia all'interno di uno schema iterativo rendendo possibile l’utilizzo di fattori di rigidezza diversi a seconda della condizione di carico in modo da differenziare gli effetti dei carichi permanenti e dei carichi variabili.

 
 
Leggi tutte »

documenti

martedì 21 febbraio 2017

Istruzioni di compilazione scheda sismica per Edisis

Le presenti istruzioni riguardano la compilazione della Scheda di sintesi della verifica sismica di edifici strategici ai fini della Protezione Civile o rilevanti in caso di collasso a seguito di evento sismico (Ordinanza n. 3274/2003 – Articolo 2, commi 3 e 4, D.M.14/1/2008), per costruzioni in c.a. sottoposte ad analisi col programma Edisis 2000.

martedì 19 luglio 2016

Istruzioni Edisis per Allegato B - OpenGenio Lazio 2016

Le presenti istruzioni trovano applicazione per la compilazione dell'Allegato B, nella forma del modello 2016, per analisi strutturali condotte col programma Newsoft Edisis, versione 9.

martedì 7 giugno 2016

Effective treatment of complex statical and dynamical load combinations within shakedown analysis of 3D frames

L Leonetti, R Casciaro, G Garcea, Computers & Structures 158, 124-139

L'articolo illustra l'applicazione dell'analisi shakedown nella trattazione delle combinazioni delle azioni sismiche.

martedì 7 giugno 2016

Progettazione di un Complesso Residenziale in C.A. situato in zona sismica

Relazione tecnica. Esercitazione svolta da studenti in ambito accademico.

martedì 7 giugno 2016

L'analisi pushover

L’Aquila–Pescara ottobre 2010 - 4

Impiego dell'analisi statica nonlineare e suo uso nella progettazione antisismica

martedì 7 giugno 2016

Introduzione al metodo degli elementi finiti

L’Aquila–Pescara ottobre 2010 - 3

Il documento fornisce una introduzione al metodo FEM in contesti di analisi lineare e nonlineare

 
Vedi tutti »