ICO

Faq

Le domande degli utenti e le risposte di Newsoft

 

Help & faq - Generali

Nello sviluppo dei nostri programmi, abbiamo da sempre curato particolarmente la semplicità e praticità d'uso, insieme alla chiarezza delle opzioni di modellazione introdotte, all'accuratezza dell'analisi e alla significatività dei risultati, supportando l'utente con una documentazione sempre molto dettagliata.

Tuttavia, data la complessità delle diverse problematiche affrontate e l'uso di procedure di analisi sofisticate, spesso innovative e sempre aggiornate ai più recenti risultati della ricerca, non meraviglia che nella fase iniziale di uso del programma si possano avere dubbi sulle sue funzionalità o difficoltà nell'interpretazione dei risultati, spesso sottovalutando le potenzialità messe a disposizione.

In questi casi si consiglia, in quanto soluzione più semplice e diretta, di esaminare l'elenco delle domande frequenti (Faq) riportato in questa pagina.

Se hai bisogno di ulteriori informazioni invia una richiesta

Generali

Richiedere una dimostazione on-line di un software è molto semplice. In particolare si deve:

  1. Compilare il modulo on-line che trovi al link http://www.newsoft-eng.it/Supporto/Richiesta-Demo
  2. Fare la tua richiesta indicando il giorno e l'orario di tua preferenza.
  3. Segnalare il software che desideri visionare (POR, EDISIS o EDISLIM).

Verrai contattato tempestivamente da un nostro operatore per verificare i requisiti tecnici del PC e per concordare data e ora della demo on-line.

 
Generali

I software shareware strutturali e geotecnici e idraulici, liberamente scaricabili dal sito Newsoft, possono essere utilizzati anche a fini professionali previa registrazione sul sito e accettazione delle condizioni di licenza shareware. Per il Download è necessario accedere come utente registrato, inserendo la propria Username e Password.

 
Generali

Si possono scaricare le ultime versioni dei programmi ed eseguire l'aggiornamento, collegandosi al sito web della Newsoft. In genere, l’upgrade è costituito da un unico file eseguibile, da sostituire a quello presente sul computer utente. Ad operazione conclusa, riavviando il programma non verranno richiesti nuovi codici di attivazione, fintanto che la versione scaricata è della stessa serie di quella già installata dall’utente.

 
Generali

Per trasferire il programma su un altro computer bisogna seguire la seguente procedura.

Fase1

  • Installare il programma sul nuovo computer e mandarlo in esecuzione.
  • Compare la finestra di dialogo Attivazione del programma.
  • Inserire un dischetto nel drive A: e cliccare sul pulsante Prepara trasferimento.

Fase2

  • Mandare in esecuzione il programma.
  • Cliccare l'opzione di menù File|Trasferisci licenza
  • Compare un riquadro per la conferma dell’operazione di trasferimento.
  • Per continuare l'operazione di trasferimento, inserire il dischetto preparato nella fase precedente nel drive A e cliccare sul pulsante Si. Per interrompere l'operazione cliccare sul pulsante No.

Fase3

  • Mandare in esecuzione il programma.
  • Compare la finestra di dialogo Attivazione del programma.
  • Inserire il dischetto preparato nelle fasi precedenti e cliccare sul pulsante Trasferisci licenza. Il programma va quindi in esecuzione sul nuovo computer.
 
Generali

Il codice di attivazione deve essere richiesto alla Newsoft, fornendo i dati riportati nel riquadro inferiore della finestra che appare all'atto dell'attivazionne, essi comprendono i dati identificativi  dell'utente e il codice di serie riportato nelle sei caselle in basso. La richiesta del codice può avvenire cliccando direttamente il tasto invia e-mail presente sulla finestra di attivazione, oppure salvando la richiesta in formato testo (.txt) sul PC per inviarla successivamente via fax o e-mail.

 
Generali

L'installazione dei vari prodotti avviene seguendo le istruzioni di seguito riportate:

  • Inserire il Cdrom Newsoft nel lettore e da Risorse del Computer aprire la cartella (Edisis o Por 2000 o Aspen o Hydronet o Truss o Solaio o Ediplin).
  • Avviare l’installazione lanciando Setup e seguire le istruzioni a video.
  • Sono proposti alcuni quadri informativi e di selezione come per la scelta della cartella di installazione. Questa per default è C:\Programmi\Newsoft\(Edisis o Por 2000 o Aspen o Hydronet o Truss o Solaio o Ediplin) modificabile premendo il bottone Browse. Cliccare su Next per passare al quadro successivo.
  • L'ultimo quadro riporta una sintesi delle operazioni eseguite. L'installazione si conclude cliccando sul pulsante Finish.
  • Estrarre il Cdrom Newsoft e custodirlo accuratamente, in modo tale da poterlo riutilizzare in caso di necessità.

Eseguendo per la prima volta il programma, compare una finestra in cui va inserito il codice di attivazione per abilitare l'uso del programma, secondo quanto riportato nella FAQ successiva. Una volta eseguita la procedura di attivazione, il programma è pronto per l'utilizzo. La finestra di prima attivazione non compare più, e il programma va direttamente in esecuzione mostrando il riquadro iniziale con l’indice della versione correntemente installata.

 
 
non hai trovato quello che cercavi?
Assistenza

apri un ticket di assistenza

poni la tua domanda agli esperti del nostro staff: sapranno aiutarti a trovare la giusta soluzione